Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Essere pastori gli uni degli altri

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati a vivere la responsabilità reciproca. Preghiamo per la pace nel mondo.

«La messe è molta, ma gli operai sono pochi. Pregate dunque il padrone della messe che mandi operai nella sua messe!».

Vedendo le folle ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore senza pastore. Quale seduzione proveniva dalla persona di Gesù, per trascinare dietro sé folle che dimenticavano persino di mangiare per stare accanto a lui ed ascoltare la sua parola? Quanta sensibilità ed umanità di Gesù, al quale la predicazione del regno di Dio non fa dimenticare il bisogno del sostentamento giornaliero di coloro che lo seguono. Davvero luì è il buon pastore che conosce le sue pecore una ad una e sa essere per loro punto di riferimento, guida, sostegno nella fatica del vivere quotidiano. Il Signore ci aiuti ad essere pastori gli uni degli altri, capaci di sostenere e incoraggiare, ma soprattutto ci conceda di provare compassione per chi è smarrito, solo e stanco della vita. (Mt 9,32-38)