Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Fratelli, prossimi di chiunque

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati a comprendere che il vero amore è dono gratuito che non attende ricompense. Infondi, o Signore, nel nostro cuore quell’amore che sa trovare sempre una parola o un gesto di solidarietà e di conforto. Preghiamo per la pace nel mondo. “…Gesù gli disse: «Va’ e anche tu fa’ così»…” Gesù racconta al dottore della legge una parabola: siamo chiamati non a selezionare il prossimo, ma a farci prossimi, farci vicini; come il samaritano che, dopo aver guardato e provato compassione trasforma questa compassione in gesticoncreti, primo fra tutti il farsi vicino. Da questo momento circola fiducia, circola vita: il samaritano si fida dell’albergatore al quale affida del denaro perché abbia cura di quell’uomo ferito e l’albergatore si fida del samaritano che tornerà a saldare altre eventuali spese. Questa è compassione in azione, è misericordia che, come ci insegna Francesco nel suo Testamento, non è un sentimento ma qualcosa che si fa per chi è in difficoltà, nel suo caso i lebbrosi. Questo operare ci trasforma in fratelli capaci di farci vicini, prossimi di chiunque. (Lc 10,25-37)