Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

La fede è indispensabile al miracolo

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati a vivere l’esperienza della fede.

“….Gesù, voltatosi, la vide e disse: «Coraggio, figliola, la tua fede ti ha guarita»…..

La lettura evangelica di oggi ci propone due racconti di miracoli. L’attenzione tuttavia non è posta sui miracoli stessi, quanto sulla fede di chi li chiede. Il motivo che li unisce è la fede, perché la fede è indispensabile al miracolo. I miracoli sono una risposta, un dono alla sincerità dell’uomo che cerca il Signore. Il Signore non compie miracoli dove gli uomini non credono in lui. Dice Matteo in 13,58: “e non fece molti miracoli a causa della loro incredulità ”. La donna del primo racconto è impura, e secondo la mentalità giudaica, non vuole farsi notare, perché anche chi la tocca diventa impuro. Ma Gesù non bada al puro o all’impuro rituale ma alla fede, e le dice: “va’ la tua fede ti ha salvata”. Ed è ancora la fede al centro del secondo racconto: la guarigione della figlia del capo della sinagoga. Abbi fede e vivi la vita. (Mt 9,18-26)