Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

L’irrompere della Parola nella nostra storia

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati ad essere luce per il mondo. Preghiamo per la pace nel mondo. «…Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita»…
Quando un raggio irrompe nel buio di una stanza, immediatamente fa luce all’interno anche negli angoli più riposti e dimenticati: così l’irrompere della Parola nella nostra storia.
Così Gesù, la luce venuta a splendere nelle tenebre del mondo. Inutile cercare di resistergli. La Parola di Dio scruta le profondità del cuore, mette in luce le intenzioni più segrete, smaschera le trame della menzogna.
Appare allora chiaramente chi si fida di Dio e teme solo di non corrispondere alla grandezza del suo amore misericordioso, e chi invece va a cercare altrove furtive soddisfazioni, quasi che la felicità sia incompatibile con la fedeltà alla verità del vangelo. La vita stessa, momento per momento, opera questo discernimento.
Beato chi si lascia trafiggere dalla Parola di Dio come da un raggio di luce, che separa nel suo cuore l’oro dalle scorie.
Nella luce della verità troverà l’abbandono filiale nelle mani paterne di Dio e niente e nessuno potrà più fargli paura o trarlo in inganno. (Gv 8,12-20)