Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Nutrirsi di quel corpo

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Risorto. Oggi chiamati a credere nella risurrezione e nella vita eterna.

“…Chi mangia questo pane vivrà in eterno…”

Quante volte, in questi giorni, nel vangelo abbiamo sentito Gesù parlare di vita eterna e di risurrezione nell’ultimo giorno, per coloro che credono in lui e si nutrono del suo corpo e sangue. Colpisce molto questa sua insistenza, quasi a voler dire che sta qui l’importanza e la risposta di tutto. Egli è il Messia e il compimento delle promesse che Dio ha fatto ai patriarchi e a tutto il popolo di Israele. Ed è necessario entrare in una profonda comunione con lui, per conoscere fino in fondo, per quanto è possibile ad una persona umana, il mistero di Dio. Questo nostro Dio che è comunione d’amore e si può incontrare solo in una comunione d’amore con gli altri. Lo scopre anche Saulo che oggi vediamo nel suo zelo di osservante della legge, quando sulla via di Damasco si sente dire perché mi perseguiti? Cristo continua ad essere vivo e presente, nella Chiesa e nel mondo. (Gv 6,52-59)