Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Quell’amore che solleva dal buio e dalla tristezza della morte

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Risorto. Oggi chiamati a vivere lo stupore e la meraviglia della risurrezione. “…Davvero il Signore è risorto ed è apparso a Simone!». Ed essi narravano ciò che era accaduto lungo la via e come l’avevano riconosciuto nello spezzare il pane…”
Si ne siamo certi: Cristo è davvero risorto!
Tu Re vittorioso, portaci la tua salvezza.
Pietro e Giovanni, testimoni di amore.
Quell’amore che un giorno ha posato intensamente lo sguardo su di loro per chiamarli alla sua sequela, quell’amore che per primo si è chinato sulle loro debolezze con infinita pazienza, quell’amore che li ha presi per mano ridonando loro vigore e speranza, quell’amore che li ha sollevati dal buio e dalla tristezza della morte con la gioia senza fine della risurrezione: ecco l’amore di cui sono testimoni attraverso il loro profondo legame con Gesù.
Un amore che, ogni volta che è donato e accolto, dà vita e rimette in cammino, facendo saltare di gioia chi prima era storpio e suscitando nel cuore di tutti meraviglia e stupore per le grandi opere di Dio. (Lc 24,13-35)