Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Un comportamento perfettamente evangelico

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati a vivere la vera esperienza del perdono. Preghiamo per la pace nel mondo. Preghiamo gli uni per gli altri.

“…..Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli….”

La legge nuova nello Spirito, la legge nell’amore, non ammette più l’odio verso qualsiasi tipo di antagonista o di nemico; il discepolo del Signore, “il credente”, colui che ama perché è stato amato fin dalle origini, arriva persino ad amare il proprio persecutore, a porgere l’altra guancia e a pregare per lui. Questo modo di comportarsi, perfettamente evangelico, ma difficilissimo, secondo il modo di vivere comune, lo distingue dalla massa e lo rende conforme a quella perfezione donataci da Dio stesso, che si realizza nel dono dello Spirito ed si attualizza nella nostra risposta, la risposta della fede. La misericordia universale, la pace, il perdono ad ogni costo non sono più volontà “private” di ciascuno di noi, bensì doni di Dio unici per noi. (Mt 5,43- 48)