Anche la comunità prega ON-LINE | Prega con noi - Cammino Sinodale

Un tesoro nascosto

Buongiorno amici e buona giornata nella gioia del Signore Gesù Cristo. Oggi chiamati a riscoprire il tesoro ricevuto in dono.

“…Se il tuo occhio destro ti è motivo di scandalo, cavalo e gettalo via da te: ti conviene infatti perdere una delle tue membra piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geènna…”

Sono ben nascosto: chi sospetterebbe che in un malandato recipiente si trovi qualcosa di gran valore? Eppure è proprio così: cosa appare a prima vista della vostra umanità? Debolezze, contraddizioni, infedeltà, malvagità, miserie, un insieme di situazioni che indurrebbero al pessimismo. Ma in questa storia di peccato e di morte mi sono calato per far nascere una nuova vita, che non soccombe al male, che mira con costanza e pazienza al bene. Sono il tesoro da cui si attinge saggezza antica e novità creativa, sono lo Spirito santo il cui frutto è riassunto in nove parole: amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé. Come ogni tesoro che si rispetta, devo essere cercato, scavando nella vostra creta incolta, con fatica ma con la fiducia che chi cerca trova. (Mt 5,27-32)